Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

FESTA DELL’ARMA DEI CARABINIERI

immagine

 

Il Consolato Generale augura una Buona Festa dell’Arma ai Carabinieri in servizio presso la propria Sede e a tutti i Carabinieri d’Italia.

Vi ringraziamo per l’insostituibile apporto al funzionamento e alla sicurezza della nostra struttura, ma anche per quell’imprescindibile contributo di simpatia e umanità che fa di Voi dei membri di pieno diritto di questa “famiglia” e contribuisce a farci sentire meno lontani da casa. Grazie!

 

 

Calma, severa, tacita, compatta,

Ferma in arcione, gravemente incede

la prima squadra, e dietro al Re s’accampa

In chiuse file. Pendono alle selle,

Lungo le staffe nitide, le canne

Delle temute carabine. Al lume

Delle stelle lampeggian le sguainate

Sciabole. Brillan di sanguigne tinte

I purpurei pennacchi, erti ed immoti

Come bosco di pioppo irrigidito.

Del Re custodi e della legge, schiavi

Sol del dover, usi obbedir tacendo

E tacendo morir, terror de’ rei,

Modesti ignoti eroi, vittime oscure

E grandi, anime salde in salde membra,

Mostran nei volti austeri, nei securi

Occhi, nei larghi lacerati petti,

Fiera, indomata la virtù latina.

Risonate, tamburi; salutate,

Aste e vessilli. Onore, onore ai prodi

Carabinieri!

Tratto da La Rassegna di Novara di Costantino Nigra